Zurrica
Classici Bio

Uve Chardonnay 80%, Grillo 20%, biodinamiche

Affinamento per 6 mesi in serbatoi di acciaio di cui 3 passati su fecce nobili, poi in bottiglia.

Abbinamento indicato con secondi a base di pesce pregiato e saporito, formaggi a media stagionatura. Ottimo come aperitivo.

Note di degustazione Ottimo blend da uve autoctone ed alloctone di colore giallo paglierino con sfumature verdoline. Ottima la limpidezza. All’olfatto esprime intriganti e ricchissimi aromi primari e secondari che si alternano tra loro. Al gusto presenta sapori pieni e di ottima piacevole freschezza.

Temperatura di servizio 9° C.

Zurrica

Classici Bio

Classificazione IGP Terre Siciliane Bianco

Certificazione Biologica

Enologo Gianfranco Cordero

Vitigni Chardonnay 80% - Grillo20% da uve biodinamiche

Ubicazione vigneti Castelbuono (PA) - C.da Santa Anastasia, collina del Frassino 350 m. s.l.m.

N. ceppi per ettaro 4.000

Resa per ettaro Grillo 7.000 Kg - Chardonnay 6.000kg

Vendemmia Raccolta manuale: seconda decade di Agosto

Tecnica di produzione In bianco con breve macerazione a freddo sulle bucce, fermentazione con lieviti indigeni temperatura controllata di 15/17°C per 15 giorni

Maturazione Per 6 mesi in serbatoi di acciaio di cui 3 passati su fecce nobili, poi in bottiglia

Grado alcolico 12.5°

COTTO DI MAIALINO FREDDO SU INSALATINA E VINAIGRETTE ALLA SENAPE

ricetta da abbinare al vino grillo INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 kg lonza di maiale
  • 9 cucchiai da cucina di olio extra vergine d'oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di vino
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di senape
  • pepe e sale q.b.

PER L'INSALATINA

  • Lattuga
  • radicchio
  • carote
  • sedano
  • funghi freschi
  • sale qb
  • pepe macinato fresco

AROMI FRESCHI

  • Salvia
  • prezzemolo
  • cerfoglio
  • timo
  • rosmarino

PREPARAZIONE

Salare e pepare la lonza di maiale, rosolarla uniformemente a fuoco vivo in 4 cucchiai di olio d'oliva caldo fino a farlo dorare.
Tritare le erbe aromatiche e mescolarle con l'olio d'oliva restante, distribuire l'olio alle erbe sull'arrosto, quindi cuocere nel forno preriscaldato a 170° per circa 50 minuti.
Farlo raffreddare avvolgendolo nella pellicola d'alluminio.
Preparazione della Vinaigrette alla Senape:
Sciogliere un pizzico di sale in un cucchiaio di aceto di vino, aggiungere un cucchiaio di succo di limone, un cucchiaio di olio e una spruzzatina di pepe. Per finire aggiungere la senape. Sbattere gli ingredienti con l'aiuto di un frustino fino a che non saranno emulsionati e omogenei.
Tagliare il Cotto di maialino freddo in fette sottili, disporlo su un letto di insalatine miste e funghi freschi tagliate finemente, irrorare di Vinaigrette e servire accompagnato da Sinestesia.

Antonio Bonadonna
Chef Executive
Relais Santa Anastasia