Passomaggio
Classici Bio

Grapes biodynamic Nero d’Avola 55%, biodynamic Merlot 30% and biodynamic Cabernet Sauvignon 15%

Ageing malolactic fermentation and aging process in French Allier oak barrels then a second step in 50 hl French oak barrels for 18-24  months and full maturation in bottle.

Matchesindicated for dishes with fine red meat and hard cheeses.

Tasting note On the nose it is elegant but strong aromas are reminiscent of the cherry to the sweet tobacco, not forgetting the pleasant sensations of pepper and vanilla. The palate is medium-bodied with soft tannins perception. Lingering finish reminiscent of slightly cherries.

Service temperature 16 - 18 ° C.

Passomaggio

Classici Bio

Classification IGP Terre Siciliane Red

Certification Organic

Wine Maker Gianfranco Cordero

Grape Type 55% Nero d’Avola – 30% Merlot – 15% Cabernet Sauvignon from biodynamic grapes

Vineyards locationCastelbuono (PA) - C.da Santa Anastasia, Passo di Maggio Location 400 m. a.s.l.

Composition ground Sandy clays

Training system Cordon trained

N. plants per hectare 4.000

Yeald per hectare Nero d'Avola 8.000 Kg - Merlot 6.000kg

Harvest Manual harvest: End of August- first week of September

Production technique Traditional red vinification in stainless steel vats, at controlled temperature of 24/28 ° C, for 10-13 days with maceration on the skins.

Ageing Malolactic fermentation and aging process in French Allier oak barrels then a second step in 50 hl French oak barrels for 18-24 months and full maturation in bottle

Alc.% Vol. 13.5°

  • logo medaglia d'oro al Concours Mondial de Bruxelles 2015

    Passomaggio annata 2012

    Medaglia d'Oro al Concours Mondial de Bruxelles 2015

FALSOMAGRO AL PASSOMAGGIO

ricetta da abbinare al vino passomagggio INGREDIENTI PER 8 PERSONE

  • Carne di vitello n.1 fetta unica da 800 gr circa (Taglio: noce o girello)
  • Carne tritata di vitello 150 gr
  • Pecorino grattugiato 40 gr
  • Pangrattato 60 gr

PER IL RIPIENO

  • Uova sode 4
  • Caciocavallo 60 gr
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Mortadella 1 fetta da 70 gr

PER IL SUGO

  • Cipolle 1
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Vino rosso Passomaggio, 1 bicchiere
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Salsa di pomodoro 600 gr


PREPARAZIONE
Bollire le uova e prendere la fetta di vitello, battetela bene con un batticarne, tagliate la mortadella e il caciocavallo a striscioline di circa mezzo cm e mettete il tutto da parte.
In una ciotola capiente unite la carne trita, il pecorino grattugiato e il pangrattato, impastate bene con le mani e aggiustate di sale e pepe, stendere il composto sulla fetta di vitello.
Posizionate a questo punto la mortadella ed il caciocavallo, adagiate al centro le uova sode, precedentemente sgusciate. Chiudete il falsomagro arrotolando la carne su se stessa e legandola con uno spago da cucina.
In un tegame lungo con poco olio, rosolare bene la carne su tutti i lati. Aggiungete il trito di sedano, cipolla e carota e fatelo soffriggere insieme al falsomagro, dopo un paio di minuti sfumate con un bicchiere di Passomaggio, aggiungete quindi la salsa di pomodoro, sale e pepe. Coprite e lasciate cuocere il falsomagro, a fuoco medio, per 60 minuti, girandolo di tanto in tanto. A cottura ultimata, estraete il falsomagro, adagiatelo su un tagliere, togliere lo spago e tagliarla a fette. Servite il falsomagro, accompagnandolo con il suo sughetto e un contorno a vostro piacere.

Antonio Bonadonna
Chef Executive
Relais Santa Anastasia